skip to Main Content

Itinerari

Sui passi di Tonino Guerra a Santarcangelo

La città che ha dato i natali al poeta e sceneggiatore Tonino Guerra offre un ampio e ricco percorso che ne testimonia la vita e il genio artistico. Dalla Piazza Ganganelli, dove ha abitato, è andato a scuola e ha giocato da bambino, ovunque vi dirigerete avvertirete il suo respiro poetico che si è fatto concretezza. Cercate nelle vie e nelle contrade del centro storico e gettate lo sguardo sui muri delle case, esse raccontano di Santarcangelo e dei suoi abitanti attraverso le sue tenere parole e le sue affascinanti creazioni.

Per informazioni:
Ufficio Informazione ed Accoglienza Turistica – Pro Loco
tel. 0541-624270
e-mail iat@comune.santarcangelo.rn.it

Durata2 ore
Distanza1 km
Come affrontare l'itinerarioa piedi

Nel dettaglio...

Tappa 1

La Fontana della Pigna in Piazza Ganganelli è il primo incontro con le sue poesie concrete, cioè le installazioni nate dalle sue idee, pensieri e disegni.

Ma altre Fontane vi attendono nel centro cittadino per raccogliere il suo invito: “Fermatevi ad ascoltare quello che l’acqua ha da dirvi”.

La fontana Il Prato Sommerso è situata nel parco Campo della Fiera accanto alla fontana I Fiori di Pietra. È inoltre possibile ammirare la Fontanella di Francesca da Rimini nel giardino dell’Hotel Il Villino (via Ruggeri, 48).

 

Tappa 2

Visitate il Museo a lui dedicato con i suoi film, i quadri e i libri e non trascurate i ristoranti e gli alberghi della città a cui ha donato il proprio sentire e agire artistico, anticipando quando ancora non se ne parlava quelle che poi sono divenute parole d’ordine: “un locale, che deve essere una bandiera per le nostre pietanze e i nostri vini più pregiati e genuini, deve dare grande soddisfazione allo sguardo, perché si mangia anche con gli occhi”.

Tappa 3

Non ultimi vedrete e sentirete parlare di Progetti sospesi che sono la sua eredità: “suggerimenti che restano costruiti nella mente, nel desiderio. Così si crea un sogno e la sua impronta resisterà sempre nella mente. In un certo senso qualcosa è realizzato, per esempio la sua immagine”.

I comuni dell'itinerario

Questo sito è stato registrato su wpml.org come sito in fase di sviluppo.