skip to Main Content

In passato si chiamava Gattaia, dal celtico “Gat”; il bosco e il suo castello del 1145, rimase di proprietà dei Conti di Carpegna fino al 1817, anche se fu interessato dalle lotte tra Malatesta e Montefeltro.
La sua storia è molto antica: il luogo era abitato dalla seconda età del Ferro e numerosi sono i reperti ritrovati, accanto a quelli d’età romana.
Il borgo è intatto con alle spalle un panorama unico sui Sassi del Simone e Simoncello. Lo caratterizzano la Torre, unico resto delle difese castellane e il campanile della chiesa, intitolata a Santa Maria della Neve che, eretta nel XVI secolo su costruzioni preesistenti, conserva ben poco del suo aspetto originario.

Ai piedi di Gattara, si incontra la bellissima Celletta della “Madonna del Rosario”, sulla strada per Villa Carigi. Datata fra il XVI e il XVII secolo, probabilmente è la meglio conservata della Valmarecchia.

Indirizzo: Gattara, 47861 RN
Contatti:

Comune di Casteldelci
Piazza San Nicolò, 2

Tel: 0541 915423
Fax: 0541 925300
Website: www.comune.casteldelci.rn.it